La caduta, Cronache della fine del fascismo

Comune di Riccione

L’Anniversario della Liberazione d’Italia inizia con la cerimonia commemorativa del 25 aprile alla presenza delle autorità e di ANPI, una celebrazione che riunisce tutti i cittadini sotto l’egida della libertà e dei valori previsti dalla nostra Costituzione, incanalando la diversità in un’armonia di valori condivisi e diritti fondamentali, a ispirare le generazioni future. Riccione celebra la ricorrenza anche con un progetto artistico originale – a cura di due artisti del territorio – dedicato al tema della memoria che giunge quest’anno alla seconda edizione: “L’Italia che non ha paura”. Un vero e proprio viaggio nel tempo costituito da foto e scatti degli anni Quaranta, l’evocazione di un periodo storico si traduce in immagini che ritraggono scene e persone nel tempo della Liberazione. L’importante ricorrenza del 25 aprile si chiude con Ezio Mauro che presenta alla Granturismo (piazzale Ceccarini 11) "La caduta, Cronache della fine del fascismo", conferenza scenica tratta dall’omonimo libro di Ezio Mauro edito da Feltrinelli. La caduta è una messa in scena in otto quadri che ripercorre i drammatici mesi del 1943, tra la caduta di Mussolini e la nascita della Repubblica di Salò; sullo sfondo un’Italia in bilico, travolta da un’accelerazione improvvisa della Storia, ancora ignara della svolta che prenderà il suo destino. “Il 25 luglio 1943 Mussolini viene arrestato. Nella notte si è tenuto il Gran Consiglio del fascismo e ha sfiduciato il duce, che ora si trova in una caserma, sorvegliato dai carabinieri, vittima di un capovolgimento improvviso del destino. L’Italia intanto è ignara. È un epilogo senza testimoni, nessuno sa cosa sta succedendo”. Il giornalista Ezio Mauro porta a teatro gli ultimi giorni del fascismo di Stato, raccontando un Paese in bilico tra un regime in declino e un futuro che non ha ancora preso forma, raccontando la svolta del Paese come se fosse un cronista di quegli avvenimenti: dalla tragedia della guerra ai bombardamenti, alla drammatica seduta del Gran Consiglio che sfiducia Mussolini fino all'arresto del Duce a casa del Re. La conferenza scenica è concepita come un movie-podcast live grazie alla collaborazione in voce degli attori Ivonne Capece e Massimiliano Briarava. A cura di Briarava anche il sound design grazie al quale le parole scritte da Ezio Mauro sono immerse in una nuova e sorprendente modalità di fruizione. Ad accompagnare il racconto un ricco repertorio iconografico curato da Carmen Manti.

Gli eventi potrebbero subire variazioni, contattare sempre gli organizzatori prima di recarsi in loco.

LINK ALL'EVENTO PRENOTA

­ da definire

GIORNI & ORARI
INFORMAZIONI ­

Potrebbe interessarti anche...

La serra nel Giardino sul mare

Riccione Riccione (RN) 06 Apr - 27 Apr 2024

Dargen D’Amico

Riccione Riccione (RN) 06 Lug 2024

Vivian Maier. Il ritratto e il suo doppio

Riccione Riccione (RN) 20 Apr - 03 Nov 2024